Ravenna, anziano all’ospedale con lesioni “sospette”. Accertamenti

RAVENNA. È arrivato al pronto soccorso apparentemente disidratato, con lesioni a piedi e gambe dovute a piaghe da decubito che necessitavano cure mediche e addirittura il ricovero ospedaliero. Queste le condizioni di un 80enne portato in ambulanza al “Santa Maria delle Croci” dalla casa di riposo di Ravenna in cui era ospitato. Uno stato di salute che ieri pomeriggio, poco dopo le 15, ha messo in allarme il personale medico dell’ospedale, il quale ha ritenuto opportuno informare anche le forze dell’ordine. Tanto che al presidio ospedaliero si è recata anche una Volante della polizia di Stato, mentre del caso è stato informato anche il sostituto procuratore di turno Lucrezia Ciriello.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui