Elio Venturi con il sindaco De Pascale e il suo compagno

Addio a Elio Venturi. Ravenna piange la scomparsa improvvisa, dovuta a un malore che gli ha interrotto la vita a 65 anni, di uno dei più noti attivisti per i diritti dei gay. Venturi era molto conosciuto anche per il suo impegno nel volontariato. Recentemente si era trasferito  a Porto Fuori dopo aver vissuto per lunghi anni a Classe dove era fra i riferimenti del comitato cittadino. Era poi attivo nell’Uaar (Unione agnostici atei razionalisti), nel circolo Approdo del Pd e ovviamente nell’Arcigay. Nel suo passato era stato delegato sindacale anche nel comparto dei bancari per la Cgil.  Nell’ottobre del 2006 si era unito civilmente con Claudio suo compagno di vita, a celebrare le nozze fu il sindaco di Ravenna De Pascale. (nella foto insieme a Venturi, a destra, e al suo compagno) .

Argomenti:

gay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *