Ravenna, addio al ristoratore Giordano Vernocchi proprietario del Lidò

Lido di Dante e il mondo della ristorazione ravennate in lutto per la scomparsa di Giordano Vernocchi, morto oggi a 70 anni. Vernocchi (nella foto in basso al centro attorniato dai suoi collaboratori) gestiva da un quarto di secolo uno dei ristoranti più noti della località rivierasca: il Lidò, ma anche il bar gelateria omonima in viale Catone, due punti di riferimento importanti per i turisti che frequentano la zona soprattutto nella stagione estiva.

Da diverse settimane il locale, nonostante la parziale riapertura possibile dopo la fine della zona arancione, non aveva riaperto e molti clienti su Facebook avevano chiesto notizie in merito. Purtroppo ieri si è capito che alla base della sofferta decisione c’erano le condizioni di salute dello storico proprietario, apprezzato nella località non solo per le sue qualità imprenditoriali, ma anche per l’umanità e la semplicità che ha contraddistinto una generazione di operatori che hanno reso grande il turismo in Romagna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui