Ravenna, abbandona bimbi per la vacanza: 2 anni e mezzo alla mamma

Si era concessa una “fuga d’amore” di alcuni giorni a Napoli con il fidanzato. I bimbi – tre, di 3, 6 e 7 anni -li aveva lasciati a casa, a suo dire pagando la vicina perché facesse loro da babysitter. Secondo l’accusa, invece, li avrebbe abbandonati, da soli e piccolissimi, con una persona che li accudiva solo qualche ora al giorno, andandosene dopo averli messi a letto. E’ quest’ultima ipotesi che ieri mattina ha portato il giudice monocratico Federica Lipovscek a condannare la donna, una mamma 32enne, a 2 anni e mezzo, per quanto accaduto a Ravenna nell’aprile del2018.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui