Ravenna, a fuoco il bosco di una villa: anche l’elicottero per salvarla – Gallery

Dal rogo divampato sull’argine del fiume, il fuoco si è propagato arrivando a lambire un bosco. A fuoco piante, cespugli, pure il vialetto alberato che conduceva alla villa, fortunatamente disabitata, situata nel parco avvolto dalle fiamme. E l’elicottero dei vigili del fuoco di Bologna si è unito a una decina di mezzi che per tutto il pomeriggio di ieri sono stati impegnati a Ponte Vico, in via Roncalceci, nelle campagne tra Filetto e Russi. Stando a quanto ricostruito fino alla serata di ieri, pare che il rogo si sia sviluppato a circa 300 metri dall’area verde, sviluppandosi lungo il rivale del fiume Montone. Il fuoco ha poi raggiunto il boschetto di pertinenza di una villa, attualmente non abitata da nessuno. Per salvarla, l’elicottero dei vigili del fuoco è intervenuto con un paio di lanci d’acqua, mentre le altre autobotti sono dovute ricorrere a diversi rifornimenti con gli idranti presenti nella zona.
Sul posto anche i carabinieri, impegnati insieme al personale del 115 per risalire alle cause del rogo. Le prime segnalazioni risalgono alle 15. Per ore sono andate avanti le operazioni di spegnimento, proseguite anche in serata quando, circoscritto l’incendio, è stato necessario mantenere sotto controllo l’area per spegnere le parte di boscaglia ancora in fiamme.
Altri incendi si sono sviluppati a Fornace Zarattini, dove alcune sterpaglie sono andate carbonizzate.
A Castiglione invece, in via Bevano, alcune squadre sono state impegnate in un incendio sviluppatosi all’interno di un cantiere navale. Nessuna persona, per fortuna, è rimasta coinvolta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui