Ravenna, 820 lavoratori vaccinati di 49 aziende

Il ciclo della prima dose di vaccino nell’hub interaziendale ravennate al Ravenna Medical Center si è concluso con 820 lavoratori immunizzati, dipendenti di 49 aziende della provincia che hanno aderito al progetto, tra le quali anche l’Alpha Tauri.

«Un risultato frutto di un lavoro iniziato dall’associazione a marzo, non appena emersa la possibilità di ampliare la campagna nazionale – spiega il presidente di Confindustria Romagna, Paolo Maggioli – e accolto con vivo interesse da parte di imprese di ogni settore e dimensione, che hanno risposto aderendo in modo massiccio all’iniziativa, prima e unica nel suo genere a livello associativo e realizzata grazie alla collaborazione con le organizzazioni cooperative della Romagna sulla base delle indicazioni della Regione e dell’Ausl Romagna. La dimostrazione che insieme si può fare di più e meglio, e che quella romagnola è la dimensione giusta anche per affrontare sfide nuove e inedite come questa».

Dal 9 giugno ad oggi sono stati vaccinati dipendenti e collaboratori prevalentemente under 40, che torneranno poi per la seconda dose a partire dalla prima settimana di luglio. «Un vivo ringraziamento va alla struttura che ci ha seguito, permettendoci di rendere un servizio indispensabile alle nostre aziende e alla comunità. Da un anno e mezzo ormai cerchiamo di tornare alla normalità, e siamo orgogliosi di essere riusciti a dare un contributo concreto e operativo in questa direzione», aggiunge il presidente della delegazione ravennate, Tomaso Tarozzi.

Tra le aziende della provincia che hanno aderito al progetto, la scuderia faentina Alpha tauri: «L’adesione all’ hub vaccinale, oltre ad avere un alto valore aziendale, ha anche un valore sociale – afferma Roberta Natali, Hse e factory manager –, ed è una opportunità per accelerare la campagna di vaccinazione pubblica integrandola con la campagna aziendale. La risposta del nostro personale è stata molto soddisfacente, un bel gioco di squadra».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui