Ravenna, 8 marzo: bandiera in Comune per le donne dell’Afghanistan

Il Comune di Ravenna ha aderito all’iniziativa “Una bandiera per le donne dell’Afghanistan – Festa della donna 2022” e questa mattina l’assessora alle Politiche e cultura di genere Federica Moschini ha partecipato all’esposizione della bandiera tricolore storica e ufficiale della Repubblica Islamica dell’Afghanistan sul balcone di Palazzo Merlato.
L’iniziativa, proposta in occasione della Festa della donna dal movimento Tramandars, è finalizzata ad esprimere la solidarietà e l’impegno dell’Italia nei confronti del popolo afghano, in particolare delle ragazze e delle donne che hanno subito discriminazioni, violazioni dei diritti fondamentali, reclusioni e torture da parte del regime talebano.
Tramandars è un movimento multidisciplinare che ha lo scopo di trasmettere arte e cultura negli spazi pubblici. Attiva dal 2017, l’associazione culturale realizza eventi e opere site-specific coinvolgendo artisti, studiosi e designer, con l’aiuto dei sostenitori che hanno a cuore la rigenerazione del territorio.
L’iniziativa è supportata dall’Ambasciata italiana della Repubblica islamica dell’Afghanistan.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui