Ravenna, dal 2020 stop ad auto e scooter a ridosso della spiaggia

RAVENNA. L’estate in arrivo potrebbe essere l’ultima con la sosta delle auto consentita a ridosso degli stabilimenti balneari. Per il 2020 è prevista un’ampia opera di riqualificazione dello spazio retrodunale che darà vita a un vero e proprio “parco marittimo”. Un progetto fortemente voluto dall’amministrazione che incontra anche l’apprezzamento di gran parte dei bagnini. Però i dubbi non mancano; soprattuto sulla mancanza di posti auto alternativi e sul fatto che non si potrà più arrivare in spiaggia in scooter, abitudine molto diffusa tra i ravennati.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui