Rally di San Marino, che beffa per Simone Campedelli

SAN MARINO – Vittoria a sorpresa di Marco Bulacia al 48ª San Marino Rally. Il ventenne boliviano, al volante di una Skoda Fabia, è stato per quasi tutta la gara terzo ma è stato poi autore di ultima prova speciale strepitosa battendo i due contendenti per il successo. Bulacia è uno tra i giovani più emergenti della scena internazionale, di recente è stato 8° in Messico.
Dopo un’ottima partenza di Umberto Scandola, poi frenato da problemi tecnici, si sono alternati al comando Paolo Andreucci e il savignanese Simone Campedelli. Alla partenza dell’ultima prova speciale, sembrava certa la vittoria di Campedelli ma Bulacia ha fatto registrare un tempo strepitoso, superando in un colpo solo Andreucci e Campedelli. Bulacia ha terminato la gara con lo stesso identico tempo di Campedelli ma ha vinto la gara per la discriminante del tempo più basso sulla prima prova speciale. Quarto posto per il sammarinese Daniele Ceccoli autore di una prestazione comunque positiva.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui