I carabinieri hanno trovato e fermato un diciottenne accusato di tentato omicidio. A Bellaria venerdì sera aveva accoltellato un quattordicenne che poi non è risultato grave: la prognosi è di 22 giorni. L’aggressore è un diciottenne del bergamasco, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. Al culmine di una lite per futili motivi con un ragazzino gli aveva dato tre 3 “fendenti di arma da taglio alla parete toracica laterale sinistra, sulla linea ascellare posteriore e sul dorso”. L’autore del reato era alloggiato in un albergo di Bellaria dove è stata rinvenuta l’arma da taglio: in particolare si tratta di un coltello denominato “farfalla”, avente lama di 10 cm. e manico di 14.

Argomenti:

fermato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *