Raffiche di vento a Rimini: crolli, case al buio e treni paralizzati

RIMINI. Dopo i divieti di balneazione, nuovo “flagello” sulla Riviera. Le raffiche di vento del tardo pomeriggio hanno infatti causato tantissimi danni. La piscina comunale di Riccione è stata scoperchiata.

Tantissimi alberi e rami di grosse dimensioni sono caduti sulle auto, distruggendole o lungo le strade, paralizzandole. Diverse abitazioni un po’ in tutta la provincia sono rimaste al buio. Bloccata anche la linea ferroviaria.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui