Raee, parte una campagna tutta dedicata ai più giovani

Raccogliere i Raee è cosa da giovani. È per questo che è partita Raee generation, una nuova campagna social promossa dal Centro di coordinamento Raee per raccogliere correttamente i rifiuti delle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Si tratta di una campagna crossmediale ideata da Tend Milano e che coinvolge 5 influencer. Tra loro, Thomas Asueni, Ivano Chinali, Cesca Tamburini, Charlie Moon e SayRevee: avranno come scopo quello di sensibilizzare la generazione Z e i millennials. Il film ha uno storytelling che, con una call to action finale, invita gli spettatori ad unirsi alla #Raeegeneration e scendere in campo per la tutela dell’ambiente. Nella campagna radiofonica, invece (che va a supporto di quella via social) i cinque ecotokers (i tiktokers sensibili all’ambiente) sono affiancati da un ambassador, Dj Ringo, che rafforzerà il messaggio di sensibilizzazione a supporto dello sviluppo sostenibile, adottando piccoli gesti quotidiani e prevenendo i comportamenti scorretti di chi abbandona i Raee disperdendoli nell’ambiente. «Sui temi dell’educazione ambientale e dei comportamenti corretti, non dobbiamo fermarci a barriere generazionali», dice Fabrizio Longoni, direttore generale del Centro di Coordinamento Raee.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui