Radio Studio Delta, 40 anni di musica sempre sull’onda

Quarant’anni e non sentirli. Radio Studio Delta ha festeggiato i suoi primi 40 anni salpando, domenica primo agosto, dai lidi ravennati e percorrendo via mare tutta la costa romagnola fino a Rimini in un inedito boat party di compleanno itinerante. A bordo della motonave insieme allo staff e i dj della storica emittente radiofonica cesenate c’erano anche 40 ascoltatori, che si sono aggiudicati un posto in barca giocando in diretta (accolti a bordo con un kit di gadget a tema marittimo).

Una festa a base di 40 miglia di musica. Alle 8 del mattino dal molo di Cesenatico, è salpata questa crociera speciale su una nave allestita per l’occasione. Un po’ di pioggia ad inizio giornata non ha scoraggiato l’insolito equipaggio. A bordo poi la festa è entrata nel vivo con giochi e intrattenimento, il pranzo e l’immancabile taglio della torta in compagnia delle menti e proprietari dell’emittente cesenate, Alberto Emiliani , Alessandro Valletta e Marco Lucchi;

La musica naturalmente è stata protagonista assoluta. A bordo è stato realizzato uno studio radiofonico per i collegamenti in diretta con la sede di Cesena, supportato da un imponente impianto audio per diffondere le note delle hit più ascoltate verso la costa, con l’intento di raggiungere e coinvolgere le migliaia di turisti e bagnanti ospiti della riviera romagnola.

In consolle i dj Jurymaru, Adarey, Cleto, le voci di Elisa Gardini, Sandro Base e gli interventi degli speaker Giacomo Parolisi, Paola Cimatti e Sandra Melandri. Dalle 10.30 alle 12.30 tutto è avvenuto in diretta radio. E alle 16 il viaggio si è concluso con il rientro a Cesenatico.

“L’idea – spiegano i proprietari di Radio Studio Delta – è nata per abbracciare idealmente la regione che ha sempre mostrato una forte affezione alle frequenze della nostra emittente, generazione dopo generazione”.

“Un omaggio all’estate in Romagna – proseguono – alla spensieratezza delle vacanze che cerchiamo di regalare ogni giorno, specie in un momento così difficile. Non ultimo un tributo alle radio libere (o pirata, appunto) che hanno aperto la strada a nuove idee e a nuova musica, rompendo un rigido monopolio. Tra queste, Radio Caroline, epica radio pirata inglese che trasmetteva proprio da un vascello al di fuori delle acque territoriali”.

Tutto ebbe inizio nella lontana estate del 1981 grazie all’intuizione e alla capacità tecnica di tre studenti cesenati, appena maggiorenni: Alberto Emiliani, Alessandro Valletta e Marco Lucchi. Radio Studio Delta allora diede il via alle proprie trasmissioni, da una soffitta, con il brano “I feel love” di Donna Summer. Negli anni l’emittente è cresciuta in termini di ascolti e di tecnologie utilizzate, fino a divenire la radio più ascoltata in Romagna grazie a hit di successo e novità discografiche e alla trasmissione in diretta dedicate ai grandi eventi come il Festival di Sanremo o i grandi appuntamenti sportivi. Il resto è storia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui