“Le radici dei fiori”, nuovo libro di Caterina Cavina

"Le radici dei fiori", nuovo libro di Caterina Cavina

CASTEL SAN PIETRO TERME. Che significato date alle radici dei fiori? Cosa vi ricordano? Nel nuovo libro di Caterina Cavina hanno la forza e la fragilità di Arianna, la protagonista del suo ultimo romanzo uscito ieri per Pendragon. L’autrice di Castel San Pietro, dopo il successo letterario de Le ciccione lo fanno meglio pubblicato nel 2008, torna in libreria con un romanzo potente e appassionato come lei: Le radici dei fiori. Tra le pagine svela la storia di Arianna, una ragazza albina, bianca come il latte, e molto triste che vive in una casa di campagna con molti gatti e un vecchio gentile che si prende cura di lei. A tenerle compagnia solo brutti ricordi e tanto alcol. La sua vita cambia quando decide di entrare in clinica per disintossicarsi; lì incontra un variegato e folle mondo di ragazzi perduti, non tanto diverso da quello “fuori”. In un’atmosfera disperata e onirica, Arianna incontrerà ancora rabbia, dolore e perdita, ma anche amore e gioia, capendo che la vita può essere anche un caldo abbraccio sotto alla pioggia. L’intervista a Caterina Cavina sul Corriere Romagna in edicola oggi, venerdì 6 marzo.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *