Quintorigo all’alba di Ferragosto a Coriano

“Quintorigo play Mingus”, concerto gratuito alle 5 del mattino, domenica 15 agosto nei giardini Ivo Casadei per omaggiare il grande contrabbassista che ha rivoluzionato il mondo del jazz. Scalderanno di più i primi raggi del sole di Ferragosto o le note vibranti del jazz?

Lo si scoprirà nell’unica data in Romagna, in cui la band propone il pluripremiato omaggio a Charles Mingus, il geniale contrabbassista e compositore di Nogales, Arizona, che nei suoi 36 anni di vita ha cambiato profondamente il modo di fare jazz.

Il quartetto, composto da validissimi musicisti che suonano insieme dai primi anni ’90 – Valentino Bianchi (sax), Gionata Costa (violoncello), Andrea Costa (violino), Stefano Ricci (contrabbasso) – interpreta, ricerca, inventa e sconvolge una lingua fatta di suoni inascoltati, strutture libere ed espressività originale e sorprendente.

Per i mattinieri che si prenoteranno, ci sarà l’emozione delle note dei Quintorigo in crescendo con lo spettacolo di un sole che sorge sulla vallata, il mare sullo sfondo e anche… i fragranti bomboloni appena sfornati della pasticceria Gironi.

Il concerto è anche l’unica data all’alba del nutrito programma artistico di Terre di Coriano estate, a cura di Pro Loco Coriano, per la direzione artistica di Max Monti e Claudio Coveri, realizzato in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

In cartellone, artisti del territorio di respiro nazionale, una selezione attenta di generi e proposte musicali, nomi di grande attrattiva con una caratteristica comune: tutti i concerti sono a ingresso libero e gratuito.

Il concerto dei Quintorigo, che marca il culmine dell’estate, sarà seguito dall’ultima data in programma, quella dei Dellai, il 21 agosto.

Info e prenotazioni: 329 4199387 – www.terredicoriano.it

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui