Queen a Bologna posticipati al 2022

BOLOGNA. Niente Queen a Bologna nel 2021. A causa del protrarsi della situazione derivata dalla diffusione del virus COVID-19, i Queen + Adam Lambert annunciano oggi con immenso dispiacere di essere costretti a rinviare nuovamente i concerti in Europa e Regno Unito dell’attesissimo The Rhapsody Tour. L’unico concerto italiano – previsto inizialmente per domenica 24 maggio 2020 e poi spostato a domenica 23 maggio 2021 – è ufficialmente riprogrammato per lunedì 11 luglio 2022, sempre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno. I biglietti già emessi per i concerti 2020 e 2021 sono validi per il nuovo concerto.

I concerti sul continente europeo ora saranno previsti dopo le date inglesi e si svolgeranno tra giugno e luglio. «Per essere chiari: nessuno degli show 2020 e 2021 è stato cancellato, ma solo spostato a causa del COVID-19. Speriamo davvero che la maggior parte delle persone che avevano acquistato il biglietto per le date originali del 2020 siano ancora disponibili per unirsi a noi per gli spettacoli». In questo stesso periodo l’anno scorso i Queen + Adam Lambert stavano concludendo la serie di date del Rhapsody Tour in Giappone prima di iniziare i grandiosi show in Australia e Nuova Zelanda. «Dopo aver iniziato il 2020 con una straordinaria serie di concerti davanti a 50,000 spettatori ogni sera, la cancellazione delle tappe in Europa che si sarebbero dovute tenere durante l’estate è stata una grande delusione», spiega la band.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui