Qualità della vita in Romagna: sale Rimini, ma resta dietro a Forlì-Cesena e Ravenna

Importanti progressi per quanto riguarda la qualità della vita in Romagna, con Rimini in bella evidenza, anche se resta dietro Forlì-Cesena e Ravenna. É quanto emerge dalla classifica della Qualità della Vita di Italia Oggi, con Bologna che guadagna una posizione e passa al terzo posto alle spalle di Trento e Bolzano.

Tutte le altre città dell’Emilia-Romagna migliorano la loro posizione tranne Ferrara: Reggio Emilia sale all’11/o posto (era 16/a), Forlì-Cesena è 25/a (era 37/a) Ravenna 28/a migliora di una posizione, Piacenza è 36/a (era 43/a l’anno scorso), Rimini sale al 37/o posto dal 61/o, mentre Ferrara scivola al 47/o posto dal 24/o. Abbiamo quindi dei notevoli miglioramenti, con Forlì-Cesena che avanza di 12 posizioni e Rimini di ben 24.
A spingere l’Emilia-Romagna nella parte alta della classifica, secondo gli indicatori presi in esame da Italia Oggi sono soprattutto i dati economici: le città della Regione sono in testa a tutte le classifiche per affari, ricchezza (Bologna seconda solo a Milano), occupazione. Bene anche il tempo libero: Bologna è la seconda città per numero di sale cinematografiche, Rimini è la prima per le palestre.

   

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui