Pucci deve lasciare l’anziana padrona

Pucci è un dolce Yorkshire di circa 14 anni che deve dire addio alla sua anziana padrona poiché quest’ultima non riesce più ad occuparsene come ha sempre fatto. Rischia, dunque, di ritrovarsi solo nell’età in cui avrebbe più bisogno di sentirsi parte di una famiglia. Un vero e proprio trauma considerando che ha trascorso tutta la sua vita accanto all’anziana padrona, che potrà essere lenito solo se si sentirà nuovamente amato. Buonissimo ed abituato a vivere in casa, è docile e amorevole anche con chi non conosce. A lunghe passeggiate fuori casa preferisce di gran lunga rilassanti pisolini sul cuscino del divano intervallati da abbondanti sessioni di coccole. I ritmi della sua anziana padrona scandiscono anche la sua vita. Pucci è, dunque, il cagnolino perfetto per chi, come lui, ama molto vivere il contesto domestico e alle scarpe da trekking prediliga le pantofole. Una persona amorevole e sensibile che non si lasci scoraggiare dalla sua età anagrafica ma, al contrario, decida coscientemente di accogliere nella propria vita chi ha qualche pelo imbiancato consapevole delle esigenze legate a questa scelta. lo Yorkshire deve il suo nome all’omonima contea inglese dove si diffuse nella seconda metà dell’800.

Grazie alle piccole dimensioni, questo cagnolino era un prezioso alleato per scacciare i topi che, danneggiando le balle di lana, arrecavano molti danni alla fiorente industria tessile. Attivi ed intelligenti, sono Fido dal temperamento gioioso e giocherellone amanti delle coccole e della compagnia. Pucci ne è la dimostrazione vivente. Estremamente affettuoso e docile, sarebbe il compagno perfetto anche per chi è alla prima esperienza con il cane e sia alla ricerca di un quattro zampe di facile gestione. Per conoscerlo oppure ricevere maggiori dettagli, contattare il 349.5259097.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui