Pubblicità sessista, pioggia di critiche: l’hotel di Misano la rimuove

Pubblicità sessista, pioggia di critiche: l’hotel di Misano la rimuove
Una delle docce che si trovano nel sito dell’hotel

MISANO. «Fattela comodamente». E’ lo slogan ideato dall’Hotel Arno di Misano e postato davanti alla sagoma di due persone – una donna davanti e un uomo dietro – attaccate a un vetro e intente in un atto sessuale per pubblicizzare le docce matrimoniali che sono state messe in ogni camera. Una strategia di marketing che ha sollevato una lunga serie di polemiche sulla stessa pagina social, in cui l’idea è stata bollata come «becera» e «sessista».

C’è anche tra gli utenti che hanno commentato chi ha apprezzato, ma l’ondata di critiche ha spinto i titolari della struttura alberghiera a tre stelle a correre ai ripari e a fare delle modifiche, togliendo una “t” dallo slogan, che è stato quindi trasformato in «Fatela comodamente», riferendosi quindi solo alla doccia e non a una donna. Sulla pagina Facebook dell’Arno è stata quindi data una spiegazione: «Abbiamo cancellato la vecchia immagine del nostro post perché non vogliamo fomentare ulteriori critiche e risentimenti: ci scusiamo con chi si è sentito offeso e siamo contenti per chi si è fatto una semplice risata».

Poi un’ulteriore precisazione in cui si è scritto che si è trattato di «una “patacata”», che «non è passata inosservata: abbiamo quindi deciso di seguire il consiglio di una di voi che ci ha contattato in privato ed ha voluto darci il suo parere prima di criticare». In sostanza, quindi, dall’albergo allargano l’elenco di potenziali fruitori e concludono: «Le nostre docce sono più spaziose per i bimbi, per gli anziani, per i giovani e sì, anche per chi si vuol fare una bella doccia in coppia, quindi “Fatela comodamente” sembra più appropriato e meno offensivo».

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *