Prezzi alti negli hotel? L’Aia: in vacanza non si viene gratis

Prezzi degli alberghi di Rimini troppo alti? Sui social, divide il dibattito scatenato da chi pensa addirittura di interrompere la tradizione di famiglia della vacanza in riviera, nata con i nonni o con i genitori e portata avanti con il marito e i figli, perché quest’anno non riesce a trovare una sistemazione economica.

«È una polemica che non dice niente – risponde senza mezzi termini Patrizia Rinaldis, titolare dell’hotel “Ivano” e presidente dell’Aia-Associazione italiana albergatori -. C’è la possibilità di trovare qualsiasi genere di sistemazione, dalla pensione a una stella all’hotel a cinque stelle. Se c’è qualcuno che spera di poter fare una vacanza gratuitamente, se lo può scordare».

Semmai, «erano una vergogna certi prezzi bassi che venivano proposti in passato – rilancia Rinaldis -, perché non potevano assolutamente garantire né la qualità del servizio offerto né la riqualificazione degli hotel».

L’articolo completo sul giornale in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui