Prestito al Ceub, condannato l’ex consiglio comunale di Bertinoro

Prestito al Ceub, condannato l'ex consiglio comunale di Bertinoro

Il terremoto del 2011 fa ancora danni a Bertinoro. E’ stata pubblicata la sentenza della Corte dei Conti d’Appello che condanna al pagamento dei danni gli amministratori che nel 2011 approvarono un finanziamento per aiutare il Centro residenziale universitario di Bertinoro, gravato da un forte passivo.
Nevio Zaccarelli, allora sindaco, dovrà rispondere per 30.800 euro; gli 8 consiglieri di maggioranza per 4.400; il dirigente amministrativo Andrea Nanni per 13.200 e la revisore dei conti Silvia Romboli per 8.800. In totale 88mila euro (più 11.491 euro per le spese di entrambi i gradi di giudizio), questo per rifondere il danno che avrebbero arrecato alle finanze del Comune.

I particolari sul Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *