Premiate dal Comune di Rimini 8 donne imprenditrici di successo

RIMINI. Otto donne imprenditrici, otto storie di chi ha lottato per l’indipendenza economica, otto imprese che, superata la fase del lockdown e la crisi, sono testimonianza di resilienza, successo e ripartenza, simboleggiando al meglio il dinamismo della nostra comunità. Quella che si è tenuta questa mattina, nella sala della Giunta del Comune di Rimini, è stata una premiazione dal grande valore simbolico, a cui ha partecipato la Vice Sindaca con delega alle politiche di genere, Chiara Bellini. Proprio l’8 marzo, nel centenario della giornata internazionale della donna, il Comune di Rimini ha voluto premiare le imprenditrici riminesi di successo che, grazie alla loro sensibilità e al loro impegno nei diversi ambiti professionali, sono state capaci di visione e pragmatismo, di inventarsi e di innovare, di guardare al futuro con creatività. Si tratta del primo evento di un mese, marzo, completamente dedicato alle donne, con il cartellone “L’otto sempre. 1922-2022 Un mese di riflessione in occasione del centenario della Giornata Internazionale della Donna”.

Le donne premiate sono state indicate dalle associazioni di categoria, presenti alla cerimonia con i loro rappresentanti, ecco quali: Valentina Aureli di SCM GROUP SPA E AETNA GROUP SPA; Giulia Azzurri Fattori di Sovrana Hotel & SPA (impresa ricettiva); Elena Borghi di AZIENDA DI COMUNICAZIONE Q GROUP SRL; Elisabetta Brocculi di SAPORI FEDELI; Giorgia Brugnettini di ASSEMBLAGGIO DI QUADRI ELETTRICI; Fabbri Isabella di ALLEVAMENTO CAVALLI DA CORSA DI VERGIANO – Soc. Agricola srl; Renata Mantovani di Cooperativa Sociale Onlus; Elisa Maroncelli  di HAPPINESS GROUP SOCIETA’ COOPERATIVA

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui