PREDAPPIO. Un’altra vittima da Coronavirus a Predappio. Si tratta di un 77enne. A comunicarlo è il sindaco Roberto Canali. L’uomo è deceduto nella serata di giovedì. “L’amministrazione comunale è vicina alla sua famiglia per in questo doloroso momento. Auguriamo a tutti che l’imminente Pasqua sia un segnale di rinascita anche per tutti noi, per le famiglie in difficoltà e nella sofferenza”, dice il sindaco. Si tratta della terza vittima da Covid-19 in paese dopo la tragedia del 26enne boy scout, Andrea Tesei, e di Vittorio Camporesi, 79 anni, titolare di una storica ferramenta. La facciata del Comune da ieri sera è illuminata con il tricolore. “Un gesto simbolico – continua Canali – che vuole rappresentare un segnale di speranza e fiducia e la vicinanza dei cittadini del comune di Predappio a tutti i nostri connazionali, in particolare a coloro che stanno soffrendo e a coloro che giornalmente si dedicano agli altri. Vogliamo ringraziare la ditta Antaridi per la disponibilità e generosità dimostrata nell’assecondare la nostra intenzione. Contiamo di mantenerla accesa almeno fino a quando tutti quanti saremo liberi di poterla vedere personalmente.

Argomenti:

coronavirus

morto

predappio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *