Predappio, infusi alla marijuana per calmare i genitori 90enni, arrestato

Predappio, infusi alla marijuana per calmare i genitori 90enni, arrestato

PREDAPPIO. Avrebbe somministrato infusi alla marijuana ai genitori ultranovantenni con cui convive, legandoli anche nel letto con una rete elastica. E’ quanto contestato a un 55enne di Fiumana, frazione di Predappio, arrestato nel pomeriggio di lunedì dai carabinieri di Meldola intervenuti in seguito a una lite tra fratelli inerente proprio l’accudimento dei familiari.

Il diverbio sarebbe sorto dopo che gli altri fratelli (una sorella di 56 anni e un fratello di 47) avrebbero appreso che da tempo ed in modo del tutto arbitrario, il 55enne, che vivendo con i genitori si occupava di loro giorno e notte, era solito somministrare agli anziani infusi ed estratti da lui stesso preparati mediante l’utilizzo di infiorescenza di marijuana al fine di farli calmare e renderli più gestibili poiché contrario alle cure mediche prescritte.

La perquisizione dei militari nell’abitazione ha poi portato al ritrovamento di 610 grammi di marijuana, di due barattoli del peso complessivo di mezzo chilo contenente sostanza oleosa (verosimilmente estratto di marijuana) nonché di un bilancino di precisione.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *