Predappio, il Comune acquisisce tre edifici simbolo

Una parte di quello che viene identificato come museo urbano di Predappio diventa di proprietà del Comune. Con il voto favorevole del consiglio comunale si è concluso l’iter procedurale di tre immobili di grande pregio che diventano così a tutti gli effetti patrimonio predappiese. Si tratta della Casa Natale di Mussolini in via Varano Costa, dell’asilo Santa Rosa con annessa Cappella e dell’alloggio sottufficiali dei Carabinieri nella caserma “Bonsignore”, già Casa Mandrioli.

Servizio sul Corriere in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui