Prada Cup, Luna Rossa strapazza American Magic: 2-0

AUCKLAND. Il riscatto di Luna Rossa: 2-0 su American Magic nella prima giornata di semifinale di Prada Cup. Vento teso sui 18-20 nodi. Più sostenuto nella prima prova. Partenza aggressiva di Luna Rossa che spinge American Magic verso l’esterno facendola quasi fermare e sulla linea si presenta già con qualche secondo di vantaggio, lanciatissima. La barca italiana passa davanti al primo gate con 18 secondi e la distanza aumenta anche di poppa: 22 secondi al secondo gate. Questi gli altri distacchi: 33 secondi al terzo gate, 33 al quarto, 58 al quinto. E proprio al quinto gate American Magic non riesce a gestire il passaggio e si ritrova a non governare e a finire oltre il boundary (penalità). L’errore fa perdere quasi un minuto e mezzo. All’arrivo Luna Rossa vince con 2 minuti e 43 secondi. Da notare che American Magic ha toccato una velocità di 53,31 nodi. Luna Rossa di 49,76. Ma di bolina è più veloce la barca italiana.

Nella seconda prova quasi lo stesso copione. Luna Rossa parte bene con American Magic dietro. Al secondo gate ha 22 secondi di vantaggio ma non riesce a gestire il cambio di rotta e fa una brutta spanciata che fa temere il peggio allo skipper Max Sirena, ma dopo qualche secondo la barca torna in assetto e allunga ancora. Al quinto gate americani con un minuto e 6 secondi di ritardo e stavolta sono loro in difficoltà. Al settimo gate il distacco è di un minuto e 53 secondi e Patriot rischia un’altra scuffia. Luna Rossa si stende sulla poppa e ha circa 3mila metri di vantaggio quando passa la linea di arrivo. I rivali arrivano dopo tre minuti e sette secondi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui