Due dipendenti del Comune di Bagno di Romagna sono risultati positivi al Coronavirus. Pertanto, a partire dalla giornata di oggi, nella sede del municipio a San Piero in Bagno, rimarranno chiusi all’accesso del pubblico gli uffici dell’Anagrafe e del Protocollo, anche per la sanificazione dei locali. Tutti gli appuntamenti già programmati sono rinviati. Il servizio sarà comunque garantito tramite mail e pec. Gli altri uffici comunali continueranno a lavorare regolarmente.

Ieri sono stati 60 i nuovi positivi nel territorio comprensoriale cesenate, mentre secondo i dati di Ausl e Regione non si sarebbero registrati decessi, per il secondo giorno consecutivo.

Dei nuovi positivi 35 sono femmine e 25 maschi. Per 44 di loro si tratta di controlli per contatti con casi già noti, 15 hanno fatto i controlli per i sintomi che avevano, mentre in un caso si tratta di un rientro dall’estero, precisamente dall’Albania.

I nuovi positivi sono per la metà (30) di Cesena, e poi 5 ciascuno di Longiano e Sogliano, 4 di Gambettola, 3 di Bagno di Romagna, Savignano e Montiano, 2 di Cesenatico, Gatteo e San Mauro Pascoli.

Numerosi i guariti: il dato che riguarda l’intero territorio provinciale parla di 316 persone che hanno superato il contagio del Covid.

Argomenti:

coronavirus

covid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *