Ponte Rosso, riparte il canitiere e cambia la viabilità

Riparte il cantiere di Ponte Rosso, bloccato ormai da un anno. Intanto, giovedì e venerdì cambia la viabilità a seguito dell’avvio dei lavori per il rifacimento del manto stradale. «Nell’attraversamento del Ponte Rosso sarà istituito un senso unico alternato, gestito da movieri nelle ore diurne e da semaforo in quelle notturne – annuncia il sindaco Jader Dardi –. Dalle 6 del 14 luglio e fino alla fine dell’intervento sarà chiuso al transito lo svincolo di via Renaccio dalla circonvallazione in direzione Modigliana». Dunque per raggiungere il comune della Valle del Tramazzo sarà necessario continuare lungo la circonvallazione fino alla rotatoria di via Forlivese, ritornare in direzione Imola e uscire in via Batticuccolo, proseguire in via Argnani e via Ballardini per potere attraversare il ponte dal semaforo. Le modifiche alla viabilità saranno temporanee e indicate in prossimità del cantiere con opportuna segnaletica, mentre in caso di maltempo le date di esecuzione dei lavori potranno subire modifiche. «L’impresa esecutrice è la ditta “I.g.t” di Mercato Saraceno, oltre all’intervento di asfaltatura sono previsti lavori sui giunti di dilatazione, il cui avviso di esecuzione verrà comunicato successivamente – conclude il primo cittadino –. Si tratta di un’operazione importante e necessaria per mettere in sicurezza un’infrastruttura che rappresenta la principale porta di accesso per giungere a Modigliana, anche per questo ho chiesto l’avvio di un confronto col Comune di Faenza, le Province di Ravenna e Forlì-Cesena, gli altri comuni interessati, per ricercare le soluzioni necessarie a individuare una altra via di ingresso per potere raggiungere l’asse della via Emilia e l’autostrada».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui