CESENA. Con l’allentarsi dell’emergenza Coronavirus il Commissariato di Pubblica Sicurezza ha gradualmente riaperto al pubblico i propri uffici amministrativi, con le seguenti modalità:
UFFICIO PASSAPORTI
Gli utenti potranno consegnare le istanze relative al rilascio di passaporti o documenti per l’espatrio di minori di anni 14, tutti i giorni feriali con orario 09 / 12.15, ad esclusione del mercoledì, previa prenotazione telematica all’ Agenda on-line passaporti raggiungibile tramite il sito internet www.passaportonline.poliziadistato.it.
Il ritiro dei titoli potrà avvenire, con accesso libero, nelle medesime giornate dalle ore 12.15 alle ore 13.
In caso di motivate e documentate urgenze, è possibile prenotare un appuntamento tramite l’utenza telefonica 0547.368909 o 0547.368910.
UFFICIO ARMI – AUTORIZZAZIONI DI POLIZIA
Gli utenti residenti nel Comune di Cesena potranno presentarsi all’Ufficio, senza necessità di prenotazione, nella sola giornata di mercoledì, dalle ore 09 alle ore 12.15, per il disbrigo di tutte le pratiche in materia di armi ed autorizzazioni di polizia.
Relativamente a denunce di detenzione armi e comunicazioni di cessione (da eseguirsi entro le 72 ore successive alla loro materiale disponibilità), gli interessati potranno presentarsi il mercoledì con orario 09/12.15 o, al fine di rispettare i termini previsti dalla Legge, negli altri giorni limitatamente alla fascia oraria 12.15 / 13.
Tale incombenza, potrà essere assolta anche attraverso la spedizione per posta con Raccomandata A.R. o tramite email all’indirizzo comm.cesena.fc@pecps.poliziadistato.it utilizzando una utenza PEC intestata alla persona interessata.
UFFICIO IMMIGRAZIONE
L’accoglienza del pubblico avverrà, previa appuntamento, per il solo ritiro ed attivazione dei titoli di soggiorno già stampati.
Gli utenti riceveranno una comunicazione contenente gli estremi dell’appuntamento.
Per l’occasione è stato predisposto un apposito ingresso riservato, con percorso esterno dedicato.
L’accesso agli Uffici sarà permesso al solo interessato, salvo si tratti di minorenne accompagnato, già dotato obbligatoriamente di mascherina, previa disinfezione delle mani mediante igienizzante messo a disposizione dell’utenza.
Si invitata a verificare la completezza della documentazione prima di recarsi presso gli uffici al fine di limitare la presenza in detti locali ed evitare di farvi ritorno.

Argomenti:

ARMI

commissariato

passaporti

stranieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *