Il 7 ottobre gli agenti della Polizia Ferroviaria di Forlì e del Compartimento di Bologna hanno effettuato un’operazione straordinaria di controllo nella stazione di Cesena, per prevenire e contrastare ogni attività illecita.

Il servizio è stato incentrato nella stazione di Cesena quale località che, con la recente ripresa dell’attività scolastica, ha fatto registrare un sensibile incremento dell’utilizzo del mezzo ferroviario da parte degli studenti. Per tale motivo sono stati disposti dei controlli intensificati, allo scopo di verificare il rispetto delle norme vigenti anti Covid sia a bordo dei convogli che all’atto della salita e discesa dei viaggiatori.

Nel corso dell’operazione, che ha visto l’impiego complessivo di 10 operatori della Polizia Ferroviaria, in uniforme ed in abiti civili, sono state controllate 62 persone, delle quali 23 con precedenti di Polizia e diverse decine di bagagli.

L’attività è stata coordinata dal Centro Operativo Compartimentale con il supporto di moderni sistemi di geolocalizzazione delle pattuglie e di visualizzazione a distanza delle immagini di stazione ed ottimizzata grazie all’utilizzo, oltre che degli smartphone in dotazione agli operatori per il controllo in tempo reale dei documenti elettronici, anche di metal detector portatili.

Argomenti:

controlli

Polfer

stazione cesena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *