Pole sport, la riccionese Mirella De Donato campionessa italiana

La poler della Perla Verde Mirella De Donato ce l’ha fatta. Dopo due argenti nel 2018 e nel 2020, è arrivato l’oro nel Campionato italiano di pole sport organizzato al Palatorrino di Roma sabato 25 e domenica 26 giugno dalla Pole Sport Italia – Ipsf (International Pole Sport Federation) nella categoria Master 50. In più, l’ha fatto con un punteggio che le consente di guardare con buone speranze ai mondiali che si terranno a Losanna, in Svizzera, dal 27 al 29 ottobre.

“Ho collezionato 23 punti totali per la mia esibizione – spiega Mirella – Alcuni elementi che ho portato in gara non mi sono stati assegnati e dunque dovrò modificare qualcosa nella routine ma devo dire che la giuria è stata piuttosto severa con tutte le atlete e la mancanza di aria condizionata nella sala non ha aiutato nessuno perché sul palo si scivolava a causa dell’umidità. Volevo un punteggio fra i 20 e i 30 punti che ritenevo indispensabile per andare ai mondiali con speranze di piazzamento sul podio e ho raggiunto quest’obiettivo. L’altro obiettivo era prendere la medaglia d’oro e ci sono riuscita. Insomma, torno a casa soddisfatta. Adesso mi metterò a lavorare su questa performance, piuttosto complessa, per rendere al meglio ai mondiali”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui