La poesia non si ferma: Mariangela Gualtieri, versi ad alta voce

CESENA. La poesia entra nelle nostre case per regalarci momenti di autentica profondità. Anche Mariangela Gualtieri, poeta e drammaturga del Teatro Valdoca, partecipa al palinsesto virtuale #laculturanonsiferma, ideato dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Ert Fondazione. L’autrice ci regala una lettura ad alta voce di Nove marzo duemilaventi, il componimento da lei scritto nella stessa data che dà il titolo al testo e che ha rapidamente fatto il giro del web, diventando una riflessione condivisa di allarme e responsabilità. A un mese esatto di distanza dalla pubblicazione sulla rivista online “Doppiozero”, giovedì 9 aprile alle 20.00 Mariangela Gualtieri rinnova la consegna dei suoi versi, questa volta rispondendo all’invito della sua Regione e del Teatro Nazionale che vi risiede; la lettura andrà in onda su Lepida Tv (canale 118 dell’Emilia-Romagna) e sul portale EmiliaRomagnaCreativa (www.emiliaromagnacreativa.it). 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui