In casi come questi si dice: «Calma e Gessi, ci si rivede tra un anno». Resta il fatto che dopo 44 anni consecutivi, a Cesena l’edizione 2020 dello storico “Giro dei Gessi” non si correrà.

La corsa lungo le colline organizzata dal Gruppo Podistico Cesenate era in programma domenica primo novembre ed è stata posticipata al 7 novembre 2021. La società diretta dal presidente Renato Liocarni non ha voluto rischiare, mettendo giustamente la sicurezza al primo posto. Da tradizione il Giro dei Gessi si corre la prima domenica di novembre e la decisione finale sull’edizione 2020 è arrivata nei giorni scorsi.

«Mai avremmo voluto dare questo annuncio e cancellare la nostra manifestazione – dice il factotum Elio Berardi – abbiamo aspettato fiduciosi, con la speranza che qualcosa cambiasse in meglio, ma purtroppo non ci sono ancora certezza. Nel 2019 abbiamo avuto 2.200 partecipanti con tanta gente al seguito e per noi questa manifestazione ha poco senso se si iniziano a fare delle limitazioni. Per quest’anno quindi ci dedicheremo a una gara “virtuale”: ognuno può fare il percorso individualmente e poi inviarci il tempo, basta che non bari e non si limiti a fare il giro dell’ippodromo… Battute a parte, ci rivediamo nel 2021».

Argomenti:

cesena

Giro dei Gessi

podismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *