Pistole spray al peperoncino, 51enne di Ravenna denunciato

RAVENNA. Si è trovato con una pistola puntata contro da uno sconosciuto che lo aveva affiancato in auto. Dalla denuncia presentata nei giorni scorsi, la polizia ha rintracciato e denunciato un 51enne residente a Ravenna (G.B. le iniziali) per minaccia aggravata. Sono intervenuti gli agenti dell’ufficio prevenzione generale delle Volanti all’uscita di un ristorante a Marina di Ravenna, dopo la segnalazione della vittima. Ha raccontato di essere stata avvicinata da un uomo alla guida di un’auto, e di essere stata improvvisamente minacciata con una pistola puntata dall’interno della vettura.

I poliziotti hanno raccolto dalla parte offesa le dichiarazioni sull’accaduto e grazie alle informazioni acquisite sono riusciti a individuare l’autovettura, la persona che aveva in uso tale veicolo, il 51enne appunto, e la sua residenza. Si sono quindi recati all’abitazione dove, nel corso di una perquisizione finalizzata alla ricerca di armi, hanno sequestrato una pistola a getto spray al peperoncino; un’ulteriore pistola spray è stata rinvenuta e sequestrata dagli agenti all’interno dell’auto, parcheggiata nei pressi dell’abitazione. Il 51enne è stato quindi denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di minaccia aggravata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui