Per la Croce Rossa di Cesena festa, esami e nuova ambulanza

Grande festa in Croce Rossa. Alla presenza del sindaco di Cesena Enzo Lattuca: che ha accolto l’invito del presidente Massimo Baiardi, ha approfittato per visitare la sede di via Zuccherificio ed ascoltare i volontari facendo domande sugli impegni dell’associazione.
La Cri di Cesena ha inaugurato una nuova ambulanza che andrà a far parte del parco mezzi che i volontari utilizzeranno per i servizi sul territorio. “La pandemia ha messo a dura prova i volontari, che nonostante tutte le difficoltà rispondono in maniera esemplare cercando di svolgere i servizi e soddisfare le richieste che arrivano alla nostra associazione”.

Fra queste richieste anche il servizio di assistenza al centro vaccinale di Pievesestina dove da 12 lunghi mesi la Cri affianca l’Ausl Romagna nell’accoglienza dei cittadini che si presentano per sottoporsi alla vaccinazione.
Grande festa anche perché, nella stessa mattinata, in contemporanea all’inaugurazione del nuovo mezzo di soccorso si sono svolti gli esami degli aspiranti volontari Cri: “42 nuovi soci che si aggiungono alla nostra grande famiglia che ora conta 431 volontari. Linfa vitale che contribuirà a rafforzare le attività in continuo incremento, sotto l’attento tutoraggio dei soci più esperti”.
Molte persone di questo corso hanno manifestato interesse alle attività rivolte all’ambito sociale, uno dei diversi campi in cui Croce Rossa declina il suo impegno sul territorio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui