Un'edizione passata della Festa dell'Unità di Fusignano

RAVENNA. L’emergenza coronavirus ha già fatto saltare le prime Feste dell’Unità. E altre salteranno come nel caso di quella di Fusignano. Il Partito Democratico del paese ha deciso di non realizzare l’iniziativa per l’estate 2020. “Non solo per le comprensibili difficoltà organizzative legate alla necessità di garantire la necessaria sicurezza, ma anche per una riflessione sul ruolo del Partito all’interno di una comunità – spiega una nota -. Non sembra infatti coerente organizzare una festa in una situazione in cui la collettività è ancora alle prese con difficoltà economiche, creando inoltre spiacevoli concorrenze con i ristoratori del territorio, già alle prese con una situazione ovviamente molto delicata dopo mesi di chiusura”.

Argomenti:

coronavirus

festa unità

fusignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *