Pennabilli, ritorna da oggi “Artisti in piazza”

Artisti di nuovo in piazza a Pennabilli da oggi – l’inaugurazione è prevista per le 17.45 seguita dal concerto di Ruben Rojo y Pennabilli Social Club in piazza Garibaldi (ore 18) – fino a domenica 5. Il Festival internazionale delle arti performative è tornato in grande stile ispirandosi al bisogno di continuare a coltivare i sogni, come suggeriva Tonino Guerra.
Sarà un’edizione, la 26ª, che, come ha voluto sottolineare il suo direttore, Enrico Partisani, riporta la programmazione alla massima formulazione come accadeva prima del covid, con una media di 60 spettacoli al giorno contornati da dj set, laboratori, workshop, azioni, camminate, animazioni, incontri, e nel centro storico stand, mercatini d’artigianato, food truck, a riproporre quell’atmosfera incandescente e coinvolgente che richiama migliaia di persone. Tra le 55 compagnie, rappresentative di una varietà ampia di generi, dal circo contemporaneo, alla danza, teatro di figura, clownery, musica dai generi più disparati, provenienti da tutto il mondo, alcune arrivano in Italia per la prima volta. È il caso del comico giapponese di fama internazionale, Ketch, qui col suo spettacolo multidisciplinare di improvvisazione teatrale, dove mescola pantomima, magia, giocoleria musica senza parole. Lo segue una troupe televisiva giapponese che sta realizzando un documentario su di lui. (Da oggi alle 19.15 e alle 23, e tutti i giorni in orari diversi fino al 5).
Sempre da non perdere, solo oggi (ore 0,15) si esibisce in “Live concert” – musica, danza e coscienza sociale – il gruppo cileno Newen Afrobeat amato da grandi musicisti della scena internazionale. Impossibile citare i tantissimi ospiti, segnaliamo la App da scaricare sul telefono che presenta il programma, gli artisti, le eventuali variazioni, le info e tutto ciò che c’è da sapere.
www.artistiinpiazza.com

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui