Pennabilli, nuovi alberi per il progetto “Mettiamo radici per il futuro”

Oggi a Pennabilli, alla presenza del sindaco Mauro Giannini, della dirigente dell’Istituto Comprensivo di Pennabilli Giovanna Marani, del presidente del Parco Sasso Simone e Simoncello Lino Gobbi, delle autorità militari rappresentate dai Carabinieri e Carabinieri Forestali, della Polizia Locale e degli alunni delle scuole, sono stati piantumati alcuni alberelli autoctoni del territorio aderendo al progetto della Regione Emilia-Romagna “Mettiamo radici per il futuro”. Con questo progetto si intendono piantare 4,5 milioni di alberi in cinque anni, uno per ciascuno dei suoi abitanti, per fare diventare l’Emilia-Romagna il “corridoio verde” d’Italia. La cerimonia si è svolta in due momenti distinti, il primo a Ponte Messa con la partecipazione dei bambini della Scuola dell’Infanzia e il secondo a Pennabilli con la partecipazione degli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di 1° Grado. Negli interventi istituzionali, è stato sottolineato in particolar modo, il significato e l’importanza della parola “Radici” in prospettiva futura.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui