Paura a Mirabeach, 12enne scivola mentre corre e batte la testa

RAVENNA. Dopo il bimbo annegato a metà giugno in piscina, nel primo pomeriggio si è vissuto un altro grande spavento a Mirabeach per un 12enne romano in vacanza che, mentre correva, è scivolato battendo la testa. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Sul posto, oltre ai carabinieri, è intervenuto il personale del 118 con l’elimedica che ha preso in carico il ragazzo, che nella caduta ha riportato lesioni di media gravità.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui