Palazzo Talenti Framonti piace: “Ben 5 manifestazione di interesse”

FORLì. La Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, dopo la chiusura di Eataly, ha già ricevuto ben 5 manifestazione di interesse per Palazzo Talenti Framonti. A tale proposito la proprietà dello storico edificio si è resa disponibile ad applicare, in via generale, le medesime condizioni esistenti nel rapporto precedente. «Inoltre, la stessa Fondazione si è impegnata, nell’ambito della valutazione dei nuovi progetti, di considerare in via prioritaria la riassunzione del personale precedentemente impegnato con la gestione passata- precisano i sindacati Cgil, Cisl e Uil al termine dell’incontro -. Già il fatto che ci siano 5 soggetti interessati, visto il periodo, è un buon inizio. Continueremo a monitorare la situazione». La chiusura di Eataly, inoltre, va di pari passo con il progetto di rilancio del centro storico che l’amministrazione comunale sta predisponendo. L’incontro tra organizzazioni sindacali, Fondazione e Comune si è concluso con l’impegno di mantenere aperto il confronto e l’aggiornamento sulla situazione, il prossimo appuntamento è previsto tra circa 15 giorni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui