Palasport e negozio: lavori al via a Sarsina

«Il cantiere per la realizzazione del centro commerciale e del palazzetto dello sport è stato allestito, ufficialmente il cantiere è avviato» conferma il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Gianluca Suzzi. E coi primi di settembre dovrebbero iniziare i lavori veri e propri.

Il progetto esecutivo

La scorsa settimana la giunta comunale ha approvato il progetto definitivo-esecutivo per la realizzazione con “finanza di progetto” di “interventi di riqualificazione e ampliamento dell’impianto sportivo con realizzazione di palazzetto dello sport e campo da gioco esterno e spazi commerciali”. Il soggetto titolare dell’intervento è la PalaPlauto srl, società costituita in maniera specifica per questi lavori dalla Commercianti Indipendenti Associati Soc. Coop., la società del gruppo Conad che aveva promosso la proposta di riqualificazione con un partenariato pubblico-privato già nel dicembre 2018.

Le novità

Il progetto prevede la sostituzione dell’attuale edificio adibito a palestra per la scuola media e a centro sociale con un nuovo edificio polifunzionale. L’attuale struttura non è più adeguata dal punto di vista sismico, energetico e dimensionale. Il nuovo edificio comprenderà una struttura tipo palazzetto dello sport in grado di ospitare attività sportive scolastiche e agonistiche anche a livello regionale, passando da una superficie di circa 520 metri quadri ai futuri circa 980 metri quadri. Quindi quasi raddoppiando. Inoltre la struttura potrà ospitare attività culturali, come concerti e spettacoli teatrali, con una potenzialità di circa 600 posti a sedere.

La struttura commerciale

Al piano terra è prevista una struttura commerciale con superficie di vendita di circa 350 metri quadri, con parcheggi pubblici. Oltre al supermercato sono previsti i locali del centro sociale anziani e un’area verde con campo da gioco.

La concessione

La Pala Plauto srl realizzerà l’intero intervento consegnando al Comune il palazzetto dello sport e gli altri spazi a pubblica destinazione, riservandosi invece la gestione delle aree commerciali. La durata della concessione per gli spazi a uso commerciale è fissata in 29,5 anni e per la costruzione si prevede la necessità di impiegare due anni e mezzo di tempo.

La spesa

La spesa risultante dalla proposta presentata in sede di gara prevede un investimento di complessivi 4.173.175 euro. Saranno finanziati per 3.423.175 euro dalla PalaPlauto srl, per 500.000 euro col contributo assegnato dalla Regione al Comune (già dal settembre 2015) per gli interventi riguardanti il palazzetto dello sport e il campo da gioco esterno, per 250.000 euro dall’amministrazione comunale con 200.000 euro di fondi propri e 50.000 mediante sponsorizzazioni private.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui