Paesani: scendiamo in piazza. Lanzetti: video per Draghi

RIMINI. Sarà un sabato caldo quello del 3 aprile a Rimini. Lucio Paesani, ristoratore e numerosi altri esponenti di quella che loro chiamano “società civile”, categorie economiche pesantemente penalizzate dalle chiusure dovute al Covid, protesteranno in piazza Cavour a partire dalle ore 10.30 al griido di “C’è chi dice no”.

Intanto, un collega di Paesani, il titolare del Bounty, Giuliano Lanzetti, affida al web con un video diretto al presidente del Consiglio Draghi, le sue considerazioni sulla situazione. Afferma Lanzetti: <Questa situazione di crisi ha colpito l’economia nazionale, ma il settore più martoriato è quello della ristorazione>. Intervenuto come Ceo di Pienissimo al corso di formazione che si è tenuto il 30 marzo al Palacongressi di Riccione in livestream, al quale erano presenti migliaia di imprenditori del settore della ristorazione, Lanzetti si è fatto portavoce della categoria, registrando il video messaggio per il capo del Governo. Ecco il link al quale si può vedere e ascoltare il suo intervento.

https://www.facebook.com/100001423337142/videos/3937376742986398/

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui