Padel, due nuovi campi al centro sportivo dell’ex area Waldorf

RIMINI. Per gli appassionati di padel si moltiplicheranno le possibilità di praticare la disciplina, tra le più in voga degli ultimi anni. La Giunta comunale ha approvato il progetto di riallestimento del centro sportivo dell’ex area Waldorf, l’impianto che si affaccia sul Lungomare Tintori e assegnato in gestione dal 2019 e fino al 2027 ad un soggetto privato, la società Alleanza Sportiva Riccione. Attualmente l’impianto comprende un campo polivalente in resina dedicato al calcio a 5 e al tennis e tre campi da padel, completati da un prefabbricato destinato a spogliatoi e deposito. Il progetto presentato dal privato prevede la demolizione del campo da calcetto per la realizzazione di due nuovi campi da padel di 20 x 10 metri, dotati di impianti di illuminazione a led. L’area rispetterà le condizioni di accessibilità, garantendo la possibilità, anche per persone con ridotta o impedita capacità motoria, di raggiungere l’impianto e di fruire degli spazi e delle attrezzature. Il costo complessivo dell’intervento, in capo al privato, è di circa 180 mila euro e l’avvio dei lavori è previsto entro il mese di giugno.  

Il programma di riqualificazione e potenziamento dell’impiantistica sportiva prevede nelle prossime settimane altri interventi, a carico e a cura dell’Amministrazione Comunale, a partire dalla realizzazione del nuovo manto in sintetico dello stadio Romeo neri, i cui lavori partiranno nei prossimi giorni, conclusa la stagione sportiva. Sempre in zona stadio è in programma la realizzazione di un playground, posizionato dietro alla tribuna ospite del “Neri”, mentre sono già stati consegnati i due nuovi playground realizzati da Anthea al parco John Lennon di Viserba e in via Gradizza a Corpolò. Sul fronte indoor, terminato l’anno scolastico, è in programma la realizzazione del campo da pallavolo per la scuola di Duccio a Miramare.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui