Ottimi dati di fine anno per CFS Europe SpA

L’anno fiscale di CFS Europe SpA (Ravenna) si è concluso lo scorso 31 marzo 2021 con risultati straordinari. Ammontano a€43.138.486 di euro i ricavi di vendita grazie a un incremento del +13% rispetto all’anno precedente, ma addirittura +20% di ricavi delle vendite se considerato a partite costanti. La performance dell’utile d’esercizio ha registrato un robusto incremento – pari a + 36% – raggiungendo quota 4,1 milioni di euro€rispetto ai 3,0 milioni dello scorso anno, mentre l’indice l’EBITDA a partite costanti si colloca a + 24%.

«Da un punto di vista patrimoniale, nel corso dell’ultimo anno abbiamo raggiunto ottimi livelli di solidità grazie alla diminuzione del 14% dell’indebitamento finanziario netto» ha spiegato Massimo Cupello Castagna, AD e CEO europeo di CFS Europe. «inoltre la riduzione complessiva dei debiti verso i fornitori, pur mantenendo livelli di investimenti industriali elevati. Il patrimonio netto è cresciuto di oltre il 13% negli ultimi 3 anni, portando l’azienda a registrare ottimi indici di struttura e – ultimo ma certo non meno importante – anche grazie all’impegno trasversale finalizzato all’ottimizzazione dell’efficacia e dell’efficienza di tutte le funzioni aziendali» ha commentato con soddisfazione Cupello Castagna.

I progetti di investimento che l’azienda ha implementato sia a livello di impianti sia per quanto attiene alla transizione progressiva verso i dettami dell’“Industria 4.0”, hanno prodotto effetti molto positivi, con un aumento del 14% a livello produttivo rispetto al 2017-18 e con una riduzione dei costi industriali. Va sottolineato che l’attività di CFS Europe è strettamente legata all’andamento del petrolio in quanto il fenolo – la materia prima che CFS tratta e lavora – è un derivato del benzene. Fra l’aprile 2020 e il marzo 2021 il petrolio ha subito notevoli e progressive riduzioni generando, di conseguenza, un’ondata di ribassi di tutti i prezzi dei prodotti a valle. «CFS Europe è stata in grado di sfruttare a livello mondiale le occasioni di vendita più vantaggiose» ha affermato Cupello Castagna.

Camlin Fine Sciences LTD (controllante di CFS Europe SpA) è una Public Company quotata in India. Nella sede di CFS Europe, che si trova a Ravenna, lavorano 55 persone di cui 37 nell’impianto produttivo che si estende su una superficie di 6.000 mq e si qualifica come il maggior fornitore mondiale di difenoli e derivati.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui