Ordine Architetti Ravenna: Rita Rava presidente, 8 membri su 11 sono donne

L’Ordine degli Architetti della Provincia di Ravenna, che oggi annovera 625 iscritti su scala provinciale (sui circa 150 mila iscritti a livello nazionale), ha eletto il Consiglio direttivo che resterà in carica per il prossimo quadriennio. Presidente è stata designata la faentina Rita Rava, vicepresidente la ravennate Piera Nobili. Degli 11 membri eletti, ben 8 sono donne.

A qualche settimana dall’insediamento, il nuovo Consiglio – il cui compito principale, per legge, è quello di vigilare sulla correttezza dell’operato dei membri – ha definito una serie di priorità ulteriori su cui si sta già iniziando a lavorare, e che saranno le linee guida per i prossimi quattro anni: con l’obiettivo generale di ridare maggiore importanza al dibattito sul ruolo dell’architettura nella società, oggi sempre meno centrale.

Per questo, stanno per avviarsi diverse attività, rivolte sia verso l’interno che verso l’esterno.

Rispetto agli iscritti all’Ordine, è prevista entro la fine dell’anno la realizzazione di un censimento, che ha lo scopo di aiutare il Consiglio ad avere uno “stato dell’arte” dei professionisti oggi attivi sul territorio, delle loro attività e dei principali settori di intervento.

In parallelo, è in programma l’organizzazione di incontri territoriali con le amministrazioni comunali e le Unioni dei Comuni (sia a livello di referenti politici che di quadri tecnici), per presentare il nuovo Consiglio e accreditarlo come interlocutore necessario rispetto alle iniziative e alle attività che hanno a che fare con la progettazione urbanistica e architettonica. Anche al fine di rendere progressivamente più semplici alcune procedure burocratiche che oggi sono spesso alla base di una lentezza operativa a volte poco comprensibile dall’esterno.

Inoltre, nei prossimi mesi, l’Ordine si farà promotore di incontri pubblici, iniziative culturali ed altri eventi – nelle varie città della provincia – proprio allo scopo di riflettere sul ruolo e sulla creatività dell’architettura, anche alla luce delle più recenti normative legate al settore (si pensi ad esempio al Superbonus).

ELENCO CONSIGLIERI

Rita Rava – Presidente
Libera professionista con studio a Faenza. Opera prevalentemente nel settore della progettazione architettonica con interventi sia nel pubblico – edilizia scolastica e museale – che nel privato.

Piera Nobili – Vice Presidente
Libera professionista con studio a Ravenna è coordinatrice, progettista e direttrice di lavori privati e pubblici. È specializzata in interventi di architettura sociale, sanitaria e d’arredo. Realizza corsi su inclusione e benessere ambientale.

Paola Sanapo – Tesoriera
Libera professionista con studio a Faenza, è dottoressa di ricerca in Tecnologia dell’Architettura (ICAR/12), si interessa in particolare delle tematiche relative alle tecnologie per la sostenibilità ed efficienza energetica dell’ambiente costruito, alla sicurezza delle costruzioni ed alla qualità (UNI EN ISO 9001).


Valeria Piovaccari – Segretaria
Libera professionista con studio a Cotignola ha multiple competenze in diversi ambiti: certificatore energetico con esperienze di progettazione a diversa scala, direzione lavori e problem solving in contesti a prevalenza commerciale e residenziale.

Stefania Altieri – Responsabile Formazione
Libera professionista con studio a Faenza, opera in ambito sia pubblico che privato nel campo del restauro e della nuova edificazione portando il progetto fino al dettaglio dell’arredo.

Bianca Maria Canepa – Responsabile Commissione Parcelle
Libera professionista con studio a Faenza dal 1993, quando si trasferisce da Roma e dove tutt’ora risiede. Si occupa di progettazione ed interventi di restauro. Cura progetti di arte urbana ed eventi culturali fra i quali anche gli Studi Aperti di Architettura.

Lucia Marchetti – Referente Normative urbanistico-edilizia
Opera nella P.A. dal 2004. Prima a Cervia con il ruolo di Responsabile del servizio manutenzione del Settore LL.PP. e dal 2011 a Faenza, presso il Settore Territorio dell’U.R.F. , dove ha partecipato alla progettazione del RUE di Faenza ed è Responsabile del SUE – Amministrativo e Controllo del territorio.


Nicola Montini – Referente Concorsi
Libero professionista con studio a Faenza, si laurea presso lo IUAV e come PHD collabora alla didattica per un decennio con M. Carmassi. Si occupa di concorsi anche come coordinatore. Tra i riconoscimenti Europan 2011, Menzione d’Onore al Premio Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2013.

Alberta Pezzele – Responsabile Comunicazione e Rassegna stampa
Libera professionista a Ravenna dove torna, dopo l’esperienza presso P.Berger a Parigi, nello studio di famiglia Pezzele Associati. Dal 2012 con il proprio studio si occupa di progettazione in ambito di restauro e architettura d’interni.

Francesco Spendio – Referente comunicazione visiva e digitale
Libero professionista, si laurea a Roma nel 2008, si trasferisce a Faenza dove attualmente vive a lavora . Si occupa di rappresentazione visiva e digitale dell’architettura dirigendo uno studio di fotografia e visualizzazione 3D.

Supremo M. Zaccherini – Referente privacy, trasparenza e rapporti con il Tribunale
Libero professionista con studio a Castel Bolognese, si occupa di progettazione, restauro e recupero edilizio, oltre che di perizie immobiliari e tecniche come Valutatore Immobiliare Certificato e CTU del Tribunale di Ravenna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui