Orchestrona Forlimpopoli e Bevano Est a Russi per Ravenna festival

RUSSI. È Palazzo San Giacomo a Russi a ospitare questa sera (ore 21.30), una serata piuttosto particolare del Ravenna festival 2019. Sul palco ci sono infatti i musicisti della Orchestrona di Forlimpopoli, insieme a Paola Sabbatani e ai vecchi amici del gruppo Bevano Est: Stefano Delvecchio, Davide Castiglia e Giampiero Cignani. La serata è infatti dedicata al ballo popolare, non quello un po’ stereotipato dei balli “di gruppo”, ma il rito della festa e della socialità che affonda le radici nella notte dei tempi. Del resto, l’Orchestrona con la tradizione musicale, e quindi culturale, del territorio, si confronta ormai da vent’anni. Nata all’interno della Scuola di musica popolare di Forlimpopoli, un po’ banda e un po’ orchestra, la formazione non è in realtà nessuna delle due cose e ha come sua caratteristica il fatto che vi suonino fianco a fianco allievi e musicisti già esperti, capaci di spaziare fra le melodie popolari di Italia, Francia, Germania, Irlanda, con lo sguardo ben fisso alla ricchezza e alla bellezza delle musiche di tradizione. Il gruppo, fondato da Davide Castiglia, presenta oggi un repertorio di musiche tradizionali e non solo: una “straordinaria macchina da ballo folk” di oltre 20 elementi, fra i quali spiccano organetti e fisarmoniche, cornamuse e arpe. A Palazzo San Giacomo l’Orchestrona propone il proprio repertorio e qualche novità, insieme agli amici e ospiti che ha voluto con sé in questa serata di festa. Paola Sabbatani, attrice, cantante, insegnante di canto è stata, per anni, la voce solista della formazione.
I Bevano Est sono nati a loro volta all’interno della Scuola di Forlimpopoli, e hanno sviluppato una originale ricerca compositiva che li ha portati, fra l’altro, a scrivere colonne sonore per Giuseppe Bertolucci ed Ermanno Olmi, per Teatro Valdoca e Masque Teatro. Sono anche apparsi nel recentissimo “Solo cose belle”, piccolo “miracolo” cinematografico frutto del coraggio e della passione della casa produttrice Sunset di Forlì, che sta raccontando al paese il vero “cuore” della Romagna.
Info: 0544 249244

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui