Oltre 500 nuove acquisizioni tra saggistica, narrativa e libri per ragazzi e – in particolare – un corposo arricchimento della sezione fotografia con 73 titoli, fumetti con 96 titoli e guide turistiche con 76 new entry.
La biblioteca di Savignano sul Rubicone ha potuto accrescere le proprie dotazioni, grazie a un contributo di 10 mila euroda parte di Mibact-Direzione generale Biblioteche e diritti d’autore. La misura è prevista dal decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo n. 267 del 4 giugno 2020 di riparto del “fondo emergenze imprese e istituzioni culturali”.
Un’occasione colta al volo per garantire ai savignanesi l’accesso ai libri e alla lettura. Un fattore che, insieme ad altri, ha contribuito al riconoscimento per la città di Savignano sul Rubicone di “Città che legge” da parte del Centro per il libro e la lettura, d’intesa con Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani. La qualifica consente, tra l’altro, l’accesso ai bandi per l’attribuzione di contributi economici, premi e incentivi predisposti dal Centro per il libro e la lettura.
Un riconoscimento motivato dalle numerose iniziative in essere (prima dell’entrata in vigore delle normative anti-Covid-19) tra le quali il Gruppo di lettura presso la Biblioteca comunale anche promotore della rassegna “Lettori musicali”, l’adesione a “Nati per Leggere”, il concorso promosso dalla Biblioteca comunale dei Ragazzi “Lettori selvaggi”, la rassegna “Libri al vento” in collaborazione con la cooperativa Koinè, la rassegna “Fuori Margine – scrittori che escono dalle pagine” promossa dal Comune di Savignano sul Rubicone in collaborazione con l’associazione Mikrà. E ancora la rassegna “Letture animate – viaggi straordinari” in collaborazione con la cooperativa Koiné, l’iniziativa “La biblioteca va a scuola”, in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Savignano sul Rubicone, la rassegna “Acielocoperto”, con l’associazione culturale “Retropop Live”, We Reading Festival, realizzato in collaborazione con l’associazione culturale “Ismael & Elephant”.
Attività ed eventi che hanno un solido riferimento nelle due biblioteche comunali, alle quali nel territorio comunale si aggiungono la biblioteca della Rubiconia Accademia dei Filopatridi e la biblioteca del Museo archeologico del Compito “Don Giorgio Franchini”, aperte al pubblico, oltre che tre librerie.
““Abbiamo cercato di rendere sempre disponibili i servizi delle nostre biblioteche, nonostante l’emergenza sanitaria – afferma il Sindaco di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini – e proseguiremo convinti in questa direzione. I libri sono presenza, storia, e futuro, ci aiutano a scoprirci e a tracciare con consapevolezza la nostra strada”.

Argomenti:

biblioteca

CULTURA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *