Olimpiadi, l’omaggio di Ravenna a Sofia Ceccarello – Gallery

Anche l’assessore allo Sport di Ravenna Roberto Fagnani ha partecipato alla festa in onore di Sofia Ceccarello  di ritorno dai Giochi olimpici di Tokio, accolta e celebrata dalla società sportiva del Tiro a segno presieduta da Ivo Angelini e svoltasi ieri all’aperto nella sede storica di via Luigi Cavalcoli. “Sono davvero onorato – ha detto l’assessore Fagnani – di incontrarti e di ringraziarti per aver rappresentato la nostra città in una competizione sportiva così importante, la più importante del mondo. Sono certo che sarà tua anche la prossima olimpiade e ti faccio fin da ora i miei più cari auguri per successi e affermazioni sempre maggiori”.

Fagnani dopo essersi complimentato con la giovanissima atleta, 18 anni appena, le ha consegnato la medaglia del Comune e la formella in mosaico realizzata dall’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Sofia Ceccarello alle olimpiadi di Tokyo ha gareggiato nella specialità Carabina 50 metri 3 posizioni (stesi, in ginocchio, in piedi) dove è arrivata ventunesima; ha inoltre partecipato anche alle gare del mixed team, uomo/donna, classificandosi ventiquattresima.

La passione della giovane atleta per il tiro a segno si è sviluppata all’interno della società sportiva ravennate dove si è allenata dall’età di 12 anni; nel 2020 è arrivato il suo tesseramento nelle Fiamme oro della Polizia di Stato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui