Olimpiadi, Beach Volley: Enrico Rossi e Adrian Carambula eliminati

Che il girone in cui erano stati inseriti fosse in assoluto il più duro era chiaro fin da subito e, purtroppo così è stato: il cesenaticense Enrico Rossi ed Adrian Carambula non sono riusciti nell’impresa e lasciano Tokyo con tre sconfitte e mille rimpianti. Gli ultimi questa notte, con la sconfitta 15-13 al tie-break contro gli svizzeri Heirich/Gerson. Partita iniziata malissimo dagli azzurri, che nel primo set affondano 14-21. La strategia degli elvetici è chiara: servire su Carambula, che in attacco fa meno male (sarà così: 17 punti su 47 schiacciate, mentre a Rossi saranno “concessi” 17 attacchi che fruttano 7 punti). Gli azzurri faticano a ribellarsi e sembrano sul punto di lasciare Tokyo già nel secondo set. E invece la reazione che non ti aspetti: quattro match point annullati e vittoria 26-24 ottenuta con il cuore. Ora l’inerzia sembra per Rossi e Carambula che comandano il terzo fino al 7-5. Qui un parziale di 0-3 capovolge ancora una volta tutto: manca la reazione azzurra e sono Heirich e Gerson a vincere lo “spareggio” per il terzo posto nel girone e a restare a Tokyo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui