Oggi veglia per la pace a Sorrivoli, domani marcia a Mercato Saraceno

Proseguono a cadenza regolare le manifestazioni di solidarietà all’Ucraina ed i cori di no alla guerra su tutto il territorio cesenate.
Per la giornata di oggi a ritrovarsi sarà tutta la comunità parrocchiale di Sorrivoli che con questo evento vuole aderire in solido all’invito di papa Francesco.
All’interno della corte del castello di Sorrivoli è prevista una veglia per la pace in Ucraina e su tutta la terra. L’appuntamento è fissato a partire dalle 18:30 nella corte del castello, alle 19 scatterà la veglia vera e propria ed alle 20 per chi vorrà potrà partecipare anche alla funzione del mercoledì delle Ceneri che segna, finito ieri il carnevale, l’inizio della Quaresima e la marcia di avvicinamento alla Pasqua 2022.
A Mercato
Per domani alle 18 il Comune di Mercato Saraceno ha invece promosso quello che sarà un corteo per la pace in solidarietà verso il popolo ucraino.
Hanno aderito all’idea pacifista associazioni, sindacati e comitati della zona.
Alle 18 il corteo partirà da piazza Mazzini per giungere alla zona di Palazzo Dolcini che per l’occasione illuminato coi colori della bandiera ucraina: l’azzurro del cielo ed il giallo del grano.
«Occorre mobilitarsi e condannare tutte le guerre -hanno dichiarato all’unisono il sindaco Monica Rossi e l’assessore Giulia Rogai – Vogliamo stringerci e rivolgere il nostro appello ai capi di governo e di Stato delle nazioni coinvolte e dei Paesi europei tutti, ai rappresentanti e delle istituzioni ed organismi internazionali, ma soprattutto a noi stessi, cittadini e cittadine per rivendicare con forza l’inalienabile diritto alla pace di tutti e di tutte».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui